Formazione

Le attività

In questo ambito, la SITCC promuove un’intensa attività culturale, con pubblicazioni di articoli specializzati, di riviste e di volumi a larga divulgazione e didattica formativa con attivazione di numerosi training di formazione in psicoterapia riservati a laureati in psicologia e medicina .

 

Scuola di Specializzazione post-lauream in Psicoterapia Cognitiva in Calabria

 

Direttore della Scuola: Dr. Francesco Mancini
Responsabile Sede: Dr. Giuseppe Nicolò
Coorinatore della Sede: Dr.ssa Adele Chisari

Per l’abilitazione all’esercizio dell’attività psicoterapeutica.
Riconosciuta dal MIUR ai Sensi dell’art.3 della Legge 56/89 con D.D. del 12-02-2002
(G.U. n° 60 del 12-03-2002 Serie Generale)

Corso di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva

Anno 2013

REQUISITI DI AMMISSIONE
Possono essere ammessi ai Corsi i laureati in Medicina e Chirurgia o i laureati in Psicologia iscritti ai rispettivi ordini professionali di appartenenza per un totale di 20 allievi per corso. Possono essere ammessi ai Corsi i laureati in Medicina o in Psicologia non ancora in possesso della abilitazione all’esercizio della professione, purché conseguano il titolo entro la prima sessione utile successiva all’effettivo inizio dei corsi stessi e provvedano a richiedere l’iscrizione all’albo nei trenta giorni successivi alla data di abilitazione.

ISCRIZIONI E COLLOQUIO DI AMMISSIONE
Il colloquio accerterà:

  • le conoscenze generali in campo psicologico;
  • le motivazioni e le attitudini specifiche;
  • la conoscenza delle basi teoriche ed epistemologiche della prospettiva cognitivista;
  • la conoscenza della lingua inglese verificata mediante lettura e traduzione di un testo scientifico;
  • la qualità e la rilevanza di eventuali pubblicazioni scientifiche.

L’attribuzione del punteggio finale dipenderà, oltre che dai risultati del colloquio, anche dalla valutazione dei titoli accademici del candidato.

In sede di colloquio, è necessario consegnare alla segreteria della
Scuola di Psicoterapia Cognitiva S.r.l
Sede di Reggio Calabria
c/o Associazione Ecopoiesis
tel/fax: 0965/899877 – 3485562072

  • una domanda di ammissione in carta libera
  • un curriculum professionale;
  • un certificato di laurea in carta libera comprensivo delle votazioni degli esami di profitto;
  • l’abilitazione all’esercizio della professione e l’iscrizione al rispettivo albo professionale.

La segreteria provvederà a comunicare ai candidati le date del colloquio d’ammissione

PROGRAMMA
Il corso ha la durata di quattro anni accademici, per un totale di 2000 ore di attività didattica. Quest’ultima è suddivisa in 9 moduli:

Modulo I: il corso basico di formazione pratica.
Comprende: l’addestramento alle metodologie di assessment nell’ottica cognitivista; l’addestramento alla definizione di criteri per la scelta degli obiettivi, della strategia e delle tecniche di intervento nell’ottica cognitiva; l’addestramento all’utilizzazione delle procedure e delle tecniche terapeutiche; la formazione personale in gruppo; la supervisione clinica dell’attività psicoterapeutica effettuata dal trainee. Si articola in 100 ore annue per un totale di 400 ore nell’arco dell’iter formativo. E’ condotto da due o tre Didatti. L’attività didattica è di tipo tecnico-professionale ed è indirizzata all’apprendimento della impostazione teorico-pratica del cognitivismo clinico, nonché della formazione personale.
Nel primo biennio l’addestramento avviene nei seguenti ambiti:

  • conduzione della analisi cognitiva utilizzando sia materiale clinico prodotto dai Didatti, sia materiale individuale degli Allievi;
  • definizione di criteri per la scelta degli obiettivi, della strategie e delle tecniche di intervento terapeutico nell’ottica cognitiva;
  • utilizzazione delle procedure e delle tecniche terapeutiche su materiale clinico prodotto dai Didatti e/o su materiale personale degli Allievi.

Nel secondo biennio l’attività formativa consiste:

  • nella supervisione clinica, che ha come oggetto l’attività psicoterapeutica effettuata dagli Allievi con almeno tre pazienti diversi.
  • nell’analisi del materiale personale degli Allievi con speciale riferimento agli schemi personali che intervengono nell’interazione col paziente.

Modulo Il: il tirocinio pratico è svolto presso strutture e servizi pubblici e privati accreditati ed ha la durata di 200 ore l’anno per un totale di 800 ore nell’arco dell’intero iter formativo. A questo fine la Scuola ha stabilito convenzioni con strutture pubbliche e private presso cui gli allievi potranno accedere.

Modulo III: scienza cognitiva: il modulo è dedicato ai presupposti concettuali e teorici del cognitivismo clinico e all’approfondimento dei concetti di psicologia cognitiva del normale utili per il clinico, ad esempio le emozioni, le modalità di organizzazione della conoscenza e degli scopi, le euristiche, l’autostima e l’autoefficacia. Al modulo sono dedicate 80 ore concentrate nel primo anno. Il modulo è realizzato con lezioni accademiche e seminari.

Modulo IV: psicologia dello sviluppo: il modulo è dedicato al comportamento di attaccamento e ad alcune nozioni fondamentali come lo sviluppo del pensiero morale, della teoria della mente e della identità, alla psicopatologia della infanzia e della adolescenza ed ai protocolli di intervento accreditati dalla letteratura internazionale più recente. Al modulo sono dedicate circa 60 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici e circa 60 ore di progetti di studio e ricerca.

Modulo V: disturbi d’ansia e dell’umore: attraverso lezioni accademiche e seminari clinici sono presentati i modelli ed i protocolli di intervento, attualmente più accreditati per i disturbi d’ansia e dell’umore. Al modulo sono dedicate circa 80 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici e circa 60 ore di progetti di studio, clinici e di ricerca.

Modulo VI: disturbi di personalità e schizofrenia: attraverso lezioni accademiche e seminari clinici sono presentati i modelli ed i protocolli di intervento precoce, psicoterapia e riabilitazione, attualmente più accreditati. Al modulo sono dedicate circa 80 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici e circa 80 ore di progetti di studio, clinici e di ricerca.

Modulo VII: disturbi dell’alimentazione: attraverso lezioni accademiche e seminari clinici sono presentati i modelli ed i protocolli di intervento, attualmente più accreditati. Al modulo sono dedicate circa 70 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici e circa 60 ore di progetti di studio, clinici e di ricerca.

Modulo VIII: argomenti di vario interesse clinico: sessuologia, terapia della coppia e tossicodipendenze. Al modulo sono dedicate circa 60 ore nei quattro anni di lezioni accademiche e seminari clinici.

Modulo IX: tecniche di terapia cognitiva di terza generazione: attraverso 110 ore di lezioni accademiche e seminari si danno le nozioni fondamentali di psicopatologia generale (DSM-IV), di psicodiagnostica, di epidemiologia, psicofarmacologia, psicoterapia relazionale, psicoanalisi, psicoterapia di gruppo, terapia del comportamento, Terapia dialettico comportamentale, Mindfullness, EMDR, terapia per il trattamento del trauma, Schema Therapy, Acceptance and committment therapy, terapia metacognitiva.

ESAMI
Al termine di ognuno dei primi tre anni accademici è previsto un esame. Alla fine del quadriennio, lo specializzando dovrà sostenere un esame finale, che consisterà: nella discussione di una tesi concordata con uno dei didatti del corso basico; nella presentazione e discussione di una relazione scritta su due casi clinici trattati in psicoterapia nel corso della supervisione; nella trascrizione o registrazione di una seduta di psicoterapia. L’ammissione all’esame è possibile se il candidato ha frequentato il settanta per cento dell’attività didattica per ciascuno dei moduli didattici e se ha il parere favorevole dei Didatti del Corso basico di formazione pratica.

SEDE ED ORARI
L’attività didattica si svolgerà in Prato 2 tel/fax: 0965/899877 presso l’Associazione Culturale Ecopoiesis.
La Sede dista 200 metri dalla Stazione Centrale FFSS di Reggio Calabria, e dai capolinea delle linee autobus. Un autobus collega in 15 minuti il porto di Reggio Calabria con la Sede della Scuola.

I COSTI
3.600,00 Euro IVA esente annuali, pagabili in quattro rate annuali da € 900,00 ciascuna IVA esente. Negli anni successivi sono previsti adeguamenti al corso dell’inflazione. Il costo include tutte le attività che si svolgeranno nel corso dei quattro anni e omprende anche la formazione personale in gruppo e la supervisione clinica. Ai fini dell’iscrizione è previsto il pagamento di una quota pari a € 400,00 da detrarre dall’importo della 1° rata. Tale quota non sarà rimborsata in caso di recesso.

DIDATTI:
Dr. Antonino Carcione
, Presidente SITCC – Didatta APC – SPC Roma, Direttore Rivista Cognitivismo Clinico
Dr.ssa Laura Conti, Didatta SITCC, APC, SPC
Dr.ssa Donatella Fiore, Didatta SITCC, APC – SPC, responsabile DBT presso Terzocentro Terapia Cognitiva Roma
Dr. Gianni Liotti, Fondatore SITCC, past president SITCC, Didatta APC – SPC, Prof. a.c. Università La Sapienza Roma
Dr. Francesco Mancini, Direttore SPC, Didatta SITCC, APC – SPC Roma
Dr. Giuseppe Nicolò, Direttore DSM ASL Roma G, Prof. a.c Lumsa e La Sapienza Roma, Didatta SITCC, Past President European Chapter Society for Psychotherapy Research
Dr. Michele Procacci, Dirigente Psichiatra ASL Roma E, Didatta SITCC, APC – SPC Roma, Prof. a contratto tecnici riabilitazione psichiatrica Università la Sapienza Roma
Dr. Antonio Semerari, Didatta SITCC, Didatta APC, Past President sez. Italiana Society for Psychotherapy Research sez. Italiana.

RESPONSABILE DEI TIROCINI
Dr.ssa Adele Chisari

Docenti titolari di Seminari e Progetti
Dr.ssa Giovanna Campolo
Dr.ssa Adele Chisari
Dr.ssa Barbara Basile
Dr.ssa Livia Colle
Dr. Riccardo Dalle Grave
Dr.ssa Daniela Emo
Dr. Antonio Fenelli
Dr.ssa Amelia Gangemi
Dr. Andrea Gragnani
Dr.ssa Linda Intreccialagli
Dr. Giovanni Malara
Dr.ssa Rosa Milasi
Dr. Roberto Mosticoni
Dr.ssa Maria Muscolo
Dr. Gaetano Mangiola
Dr. Antonio Onofri
Dr.ssa Floriana Orazi
Dr.ssa Annalisa Giordano
Dr.ssa Elena Prunetti
Dr.ssa Antonella Rainone
Dr. Giuseppe Romano
Dr.ssa Francesca Serrani

Lascia un Commento